Settimana estiva Unialeph 2019 | GERMOGLI DI CONSAPEVOLEZZA

PERCHÈ LA SETTIMANA ESTIVA UNIALEPH?

  • Per ritrovare un senso alla propria vita, un nuovo orientamento, la speranza che il cambiamento è possibile.
  • Per incontrare nuovi amici, che condividono la stessa passione nel trasformare se stessi e il mondo, contribuendo a costruire insieme un’economia al servizio della dell’uomo.
  • Per creare dal basso una politica che mette al centro la persona umana, i suoi valori e sui veri bisogni.
  • Per comprendere a fondo come l’impero della finanza internazionale stia portando a sicura rovina il nostro paese e gli altri popoli del mondo ed attivare una resistenza pacifica.
  • Per salvare il pianeta terra dalla distruzione sistematica dei beni naturali, della biodiversità delle foreste, delle acque
  • Per liberare i popoli del mondo dall’oppressione della colonizzazione economico finanziaria
  • Per ritrovare la vitalità interiore, la gioia, l’entusiasmo, in un contesto che favorisce l’emergere delle vere qualità umane.
  • Per dare un futuro ai nostri figli, in un mondo che da speranza è diventato minaccia
  • Per ritrovare il senso sacro e della spiritualità autentica, ovvero il senso di un’etica condivisa e universale chi affratella gli uomini anziché renderli nemici gli uni degli altri
  • Per riportare bellezza, verità, giustizia, e bene comune al centro dell’agenda politica, anziché l’affarismo, la corruzione, l’individualismo, l’oppressione dei più deboli
  • Per sciogliere i propri problemi interiori, i propri conflitti, le proprie intime sofferenze, le distorsione dell’affettività, le dipendenze compensative
  • Per aprire la mente a nuove conoscenze essenziali per il bene, per il bene stare, per il bene essere condiviso
  • Per ricostruire il senso della comunità, la socialità, la legge del dono reciproco, anziché la legge dell’individualismo, della prepotenza e della sopraffazione
  • Per riscoprire l’importanza della conoscenza, dello studio, della cultura, delle arti
  • Per reimparare l’attenzione, la concentrazione, retto pensiero, la retta visione, la retta parola, la retta azione
  • Per recuperare la naturale capacità di amare
  • Per recuperare il senso di gratitudine, l’apprezzamento, la generosità, la generatività, la creatività personale, anziché l’arroganza, la chiusura, l’avidità, tutte fondate sulla paura anziché sull’amore
  • Per liberarci tutti dalle tenaglie della paura che costringe il nostro pensiero in una gabbia angusta e ottusa
  • Per riaprire il centro del cuore, centro dell’intelligenza spirituale, apice della razionalità umana
  • Per svegliarsi di nuovo al mattino gioiosi per la giornata che ci aspetta e non tristi, depressi, oppressi dalle infinite incombenze burocratiche che tormentano ormai la vita quotidiana di tutti
  • Per comprendere come funzioni e cosa sia l’incubo del debito pubblico, creato da un sistema bancario del tutto incostituzionale
  • Per comprendere l’importanza di una scuola che sia servizio dell’evoluzione della coscienza di tutte le persone, e non la fabbrica di nuovi lavoratori schiavi
  • Per mettere i semi affinché a dirigere il paese non sia più l’oligarchia finanziaria, ma il popolo, al quale appartiene la sovranità e la proprietà collettiva del territorio
  • Per conoscere ed amare la Costituzione Italiana, anima del nostro paese. Per diffonderne l’amore e la conoscenza tra tutti i cittadini, in modo da poterla attuare e salvarci da sicura rovina.
  • Attuare la Costituzione mette in moto i germogli di una nuova umanità e di un nuovo modello socioeconomico, radicato nel bene e nella giustizia sociale.

Mauro Scardovelli

Orario di inizio

16:30

2 Luglio 2019

Termine

14:00

7 Luglio 2019

Indirizzo

TREVI (PG)

Lascia un commento